Angri. Apertura scuole rimandata al 28 settembre

"L'apertura delle scuole, adoperate come seggio elettorale, è fissata a Lunedì 28 Settembre. Tranne che per gli Istituti Superiori"

Scuola
Scuola

Ad Angri le scuole riaprono il 28 settembre. Lo comunica il sindaco.

“In questo periodo di incertezza assoluta sento la necessità e il dovere di ricorrere a misure preventive di contrasto al contagio, soprattutto nei luoghi più sensibili – si legge in una nota -. Dopo un’attenta analisi degli sviluppi epidemiologici sul nostro territorio e a seguito di un proficuo confronto anche con l’ASL di Salerno – UOPC DS 61, si è stabilito che non ci sono le condizioni tali da poter garantire la sicurezza dei nostri ragazzi che frequentano gli istituti interessati dalle elezioni.
Pertanto, considerato che il nostro Comune è interessato da tre diverse tipologie di elezioni (referendarie, regionale ed amministrative) che richiedono un ulteriore giorno di spoglio, si è ritenuto opportuno e necessario prorogare l’inizio delle attività didattiche al 28 Settembre per gli studenti fino al Primo Ciclo di Istruzione (scuola dell’infanzia, elementari, medie e le relative scuole paritarie). Quindi ribadisco che l’apertura delle scuole, adoperate come seggio elettorale, è fissata a Lunedì 28 Settembre. Tranne che per gli Istituti Superiori. Questo ci consentirà di ripartire in maggiore sicurezza e tranquillità. Ed è questo che vogliamo per i nostri figli e il personale docente più di ogni altra cosa.
Seguirà la pubblicazione dell’ordinanza ufficiale nelle prossime ore.”