Angri. Tributi. La corte dei conti assolve l’ex giunta Mauri

Il tribunale contabile del capoluogo campano ha ritenuto che la richiesta di risarcimento del danno formulata dall'accusa fosse infondata

Corte dei conti
Corte dei conti

Angri. Tributi. La corte dei conti assolve l’ex giunta Mauri.

Nessun reato. Con una sentenza di piena assoluzione emessa dalla Corte dei Conti di Napoli finisce la lunga diatriba legale relativa all’affidamento dei servizi di recupero dell’evasione e dell’elusione delle entrate comunali ICI e TARSU del Comune di Angri.

Rigettata la richiesta di risarcimento.

Il tribunale contabile del capoluogo campano ha ritenuto che la richiesta di risarcimento del danno formulata dall’accusa fosse infondata. La Corte dei Conti ha anche stabilito il pagamento delle spese legali in favore dei membri della ex giunta comunale guidata allora dal sindaco Pasquale Mauri, difesi dagli avvocati Lorenzo Lentini e Feliciana Ferrentino.