Napoli, militari Esercito bloccano uomo mentre commette atti osceni

Napoli, i militari Esercito bloccano uomo mentre commette atti osceni alla vista di una coppia a Piazza del Plebiscito

Esercito Strade Sicure
Esercito Strade Sicure

Napoli, militari Esercito bloccano uomo mentre commette atti osceni.

I militari del Raggruppamento Campania di pattuglia presso Piazza Plebiscito per l’operazione “Strade Sicure” venivano allertati da due fidanzati che in piazza vi era un giovane intento a masturbarsi e al loro passaggio aveva esternato parole indecorose.

Immediato intervento.

I militari d’Esercito immediatamente intervenivano bloccando il soggetto che veniva identificato e posto in stato di fermo, nell’attesa che giungesse una volante della polizia.L’uomo, di origini Italiane è stato trovato in possesso di materiale pornografico e vari telefonini.

Tentativo di fuga.

Durante la convalida dello stato di fermo da parte della polizia, il soggetto tentava la fuga e solo grazie al tempestivo intervento dei militari dell’Esercito riuscivano a bloccarlo riconsegnandolo alle forze dell’ordine che lo arrestavano, per atti osceni in luogo pubblico e ricettazione, conducendolo presso il Commissariato di San Ferdinando per le trascrizioni del caso.

LaPresse