Nocera Inferiore. Torquato: “Ente parte civile nei procedimenti per rissa”

Il sindaco ha anche invitato la Polizia locale ad organizzare un attività di controllo più efficace e continuativa

Manlio Torquato
Manlio Torquato

A seguito dell’ episodio di rissa del 20 settembre, il sindaco Manlio Torquato in una nota inviata al Prefetto, al Procuratore della Repubblica ed al Questore di Salerno, ha chiesto di essere notiziato in merito all’ apertura di procedimenti penali (ex art. 588 cp) nel rispetto della riservatezza sulle notizie di reato, su episodi che si verificano sul territorio comunale , al fine di consentire all’ Ente qualora giuridicamente possibile, di costituirsi parte civile quale civilmente danneggiato dal reato.

Nella missiva, ha inoltre inviato nuovamente, formale richiesta di supporto operativo e logistico ai presidi territoriali dei Carabinieri, della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza , al fine di garantire ordine e sicurezza pubblica in città.

Infine, ha sollecitato con autonoma direttiva, la Polizia locale ad organizzare un attività di controllo più efficace e continuativa , nelle giornate dal giovedì alla domenica e nelle aree cittadine interessate dalla “movida”