Picchia i genitori, 46enne arrestato a San Valentino Torio

I referti medici raccontano di lesioni al volto della madre, lividi sul corpo, sanguinamento all’occhio sinistro e tagli alle labbra.

Carabinieri arresti
Carabinieri arresti

San Valentino Torio. È accusato di aver picchiato più volte la madre malata di Alzheimer e il padre anziano, un 46enne di San Valentino Torio attualmente in carcere a Salerno: l’uomo come racconta Il Mattino, è stato raggiunto dalla richiesta di processo con rito immediato a firma della Procura di Nocera Inferiore, a seguito della denuncia e l’intervento dei carabinieri poi della stazione locale.

Le accuse.

Secondo le accuse dell’organo inquirente, botte e aggressioni andavano avanti da tempo, con episodi precedenti noti alle forze dell’ordine e la contestazione della recidiva per l’imputato.

I referti

I referti medici raccontano di lesioni al volto della madre, lividi sul corpo, sanguinamento all’occhio sinistro e tagli alle labbra. Anche il padre dell’imputato sarebbe stato più volte minacciato e picchiato al volto.Avrebbe subito anche un tentativo di soffocamento. I genitori dell’uomo sarebbero così stati costretti a percosse continue e alle sopraffazioni domestiche con cadenza quotidiana.