Scafati. La scuola a “colori” ai tempi del COVID-19

A dare colore sono state però le insegnanti della scuola dell'infanzia e primaria del IV Circolo Didattico di Scafati "Carolina Senatore"

Scafati Scuola VI circolo
Scafati Scuola VI circolo

Scafati. La scuola a “colori” ai tempi del COVID.

Non c’è dubbio, il clima d’incertezza dovuto all’emergenza Covid ha certamente “ingrigito” l’apertura imminente del nuovo anno scolastico. Non sono ancora chiare le dinamiche previste per lo svolgimento delle lezioni, come ancora il Comune deve riuscire a individuare tutte le necessarie aula scolastiche aggiuntive, richieste dalle norme per il corretto distanziamento fisico.

Una nota di colore.

A dare colore sono state però le insegnanti della scuola dell’infanzia e primaria del IV Circolo Didattico di Scafati “Carolina Senatore”. Un ambiente vivace, colorato e allegro accoglierà i bambini il prossimo 24 settembre. “La Scuola dei colori” è il motto di tutto il Circolo, che ha portato insegnanti e collaboratori scolastici, muniti di vernice colorata e pennelli, a rendere quanto più gioioso e luminoso il ritorno dei loro bambini. Una Scuola piacevole, bella da vivere ed inclusiva. È questa la mission educativa del IV Circolo. Adottare scelte educative e metodologie didattiche che sottolineano l’importanza dell’ambiente inteso come luogo di vita, di relazioni, di incontro. Suggestivo il colpo d’occhio esterno, vivace e accogliente, quasi a spezzare il clima di preoccupazione che indirettamente finisce con il coinvolgere anche i bambini.

Il ringraziamento della Dirigente Scolastica.

“Grazie a tutti, per il forte senso di appartenenza dimostrato e per la vitalità, l’energia, e la motivazione che hanno portato alla scuola. Una scuola viva, che accoglie, rendendo il clima familiare e inclusivo – così la dirigente Mariella Del Gaudio – andare a scuola in un posto reso bello da loro stessi restituisce un senso di appartenenza, che porta alla crescita della scuola e di tutti”.

Lavori di adeguamento aule.

Intanto sono previsti i lavori di adeguamento delle aule grazie ai 270 mila euro di fondi Covid che il Governo ha assegnato al Comune di Scafati. “Tra poco comincia l’anno scolastico ed io ancora devo sapere dove mandare mio figlio per mancanza di aule” le parole di una mamma con il figlio alunno dell’asilo di San Pietro.