Pagani. Vincenzo Calce (Fenailp) proposte contro la serrata

La Regione Campania ha chiesto anche alla Fenailp un contributo utile alla costruzione di proposte che dovrà sottoporre al Governo nazionale

Vincenzo Calce
Vincenzo Calce

Vincenzo Calce delegato della Fenailp.

“La fase che stiamo attraversando rappresenta un momento di assoluta complessità e per tale motivo ogni scelta da parte degli amministratori va analizzata in maniera responsabile e condivisa – spiega Vincenzo Calce delegato della Fenailp – l’incremento dei casi positivi nella nostra regione lascia trasparire all’orizzonte la possibilità di una nuova chiusura che potrebbe avere delle conseguenze drammatiche per attività, imprese e cittadini già fortemente segnati nella scorsa primavera”.

Visto il delicato momento, la Regione Campania ha chiesto anche alla Fenailp un contributo utile alla costruzione di proposte che dovrà sottoporre al Governo nazionale.

“In qualità di delegato della città di Pagani mi attiverò per sottoporre all’attenzione delle istituzioni regionali e comunali la possibilità di valutare e adottare proposte che non vadano ad incidere in maniera determinante sul tessuto sociale cercando di scongiurare una nuova serrata che sarebbe ancor più dolorosa sotto l’aspetto economico – spiega Calce – mi preme esortare i cittadini a mettere in campo tutte le necessarie misure di prevenzione che possano contribuire ad evitare la diffusione del contagio!”.