Covid-19: Lega Campania, sulla sanità De Luca smentito dai fatti

Zinzi: "Siamo preoccupati per quello che accade in Campania. Il governo se ne lava le mani e De Luca non fa altro che creare confusione"

Vincenzo De Luca
Vincenzo De Luca

Covid: Lega Campania, De Luca smentito dai fatti “Chiediamo un Commissario serio e affidabile”.

“Siamo preoccupati per quello che accade in Campania. Il governo se ne lava le mani e De Luca non fa altro che creare confusione. Parla di miracolo, fa la conta dei morti, riferisce numeri immaginari sui posti letto, addirittura 1000 al giorno in più. Peccato che la realtà sia ben diversa. A smentirlo non siamo noi dell’opposizione ma gli stessi medici e i dirigenti sindacali dell’Anaao-Assomed”.

Le accuse del  capogruppo della Lega in Regione: Zinzi.

Cosi’ il capogruppo della Lega in Regione Campania Gianpiero Zinzi, insieme ai consiglieri regionali Severino Nappi e Attilio Pierro. “Le immagini che girano in rete grazie alle inchieste di Fanpage.it confermano le nostre preoccupazioni: la sanità in Campania manca di una regia credibile, anche agli occhi degli stessi operatori sanitari. I pronto soccorso sono al collasso, il dirigente dell’azienda Ospedali dei Colli, di cui fa parte il Cotugno, ospedale di eccellenza riconosciuta nel mondo, oggi lancia l’ennesimo allarme “proviamo a reperire posti letto ma abbiamo ambulanze con pazienti in fila che attendono da tutta la notte… La gente merita rispetto – aggiungono – e non i soliti teatrini con i “black Friday” dello sceriffo. Chiediamo un Commissario serio e affidabile”.

ANSA