Campania. Covid: Borrelli, fumare all’aperto? Scatti subito divieto

Campania: Borrelli, fumare all'aperto? Scatti subito divieto. Comune Milano lo ha stabilito dal gennaio 2021, si segua esempio

Divieto fumo vietato fumare
Divieto fumo vietato fumare

Campania: Borrelli, fumare all’aperto? Scatti subito divieto. Comune Milano lo ha stabilito dal gennaio 2021, si segua esempio

“Il Consiglio comunale di Milano ha stabilito che dal primo gennaio 2021 sarà vietato fumare all’aperto, alle fermate dei mezzi pubblici, nei parchi, e negli stadi, nel raggio di dieci metri da altre persone. Un’iniziativa dal grande valore civile, ma che può sicuramente contribuire anche al contrasto al contagio da Coronavirus. In tantissimi, oggi, continuano a fumare per strada, abbassando la mascherina. Il fumo passivo viene respirato dagli altri passanti e, se il fumatore fosse positivo al Covid, potrebbe contagiare altre persone.

Esempio da prendere.

La Campania prenda esempio e dia uno stop deciso al fumo per strada”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde. “La scorsa settimana abbiamo inviato una nota a tutti i Comuni proprio per chiedere di adottare provvedimenti per evitare il fumo per strada. Ordinanza lanciata dal Comune di Francolise e che ha gia’ trovato riscontro anche a Benevento. Ci auguriamo che – ha aggiunto Borrelli – tanti comuni seguano questa linea”.

ANSA