Neopatentati, ecco i Suv da noleggiare

noleggio suv neopatentati

Chi ha appena preso la patente per i primi 3 anni ha delle restrizioni imposte dal Codice della Strada da rispettare nella scelta dell’auto. In particolare, non è possibile guidare vetture con un rapporto peso/potenza superiore a 55 kW, ad ogni modo non si possono condurre veicoli con una potenza oltre 70 kW (95 cv). Esistono sul mercato alcuni modelli di Suv adatti ai conducenti con meno esperienza: vetture con un rapporto peso/potenza adeguato a rientrare nelle limitazioni di legge.

Innanzitutto, è essenziale che la vettura abbia sistemi di sicurezza avanzati, in quanto nei primi anni è più alto il rischio di incorrere in incidenti. Inoltre, è importante che l’auto abbia una connettività moderna, con un buon sistema di infotainment ed il Bluetooth per il collegamento dello smartphone senza filo. Dopodiché è necessario analizzare i consumi, le emissioni inquinanti, le prestazioni e la dotazione di serie, senza trascurare anche il design e lo stile del SUV.

Ecco alcuni consigli utili per individuare il veicolo giusto e sulle forme di mobilità più convenienti. Tra le auto che possono guidare i neopatentati c’è la Volkswagen T-Cross, un Suv di qualità con un design dalle linee morbide e rifiniture curate nei minimi dettagli. Il grande bagagliaio ha una capacità di 455 litri, mentre la plancia è tecnologica con comandi al volante, un moderno sistema di infotainment e la connettività Bluetooth. Tra le versioni adatte per chi non ha superato i primi 3 anni di guida c’è il modello a benzina 1.0 TSI da 95 cv e 70 kW, oppure la VW T-Cross diesel 1.6 TDI SCR disponibile anche con cambio automatico.

Un altro dei Suv compatibili con le restrizioni per i neopatentati è l’Opel Crossland X, tra i modelli più apprezzati in questo segmento grazie al suo stile giovane ed alle linee fluide molto accattivanti. La vettura vanta un grande bagagliaio adatto anche ai lunghi viaggi, con un livello di sicurezza elevato e 5 posti comodi all’interno. Suv urbano versatile e ben equipaggiato, con sedili ergonomici ed una connettività che include l’infotainment con display touchscreen e controllo vocale, la radio DAB e il supporto per Android Auto e Apple CarPlay. Il modello della Opel Crossland X compatibile è la versione a benzina 1.2 MT5 con motore da 83 cv e 61 kW.

Tra i Suv per neopatentati economici più interessanti c’è la Renault Captur, un’auto moderna e compatta adatta alla guida in città, caratterizzata da un design grintoso e rifiniture curate. La casa tedesca offre diverse motorizzazioni diesel, benzina, ibrida plug-in e GPL. L’abitacolo è ampio e spazioso, con un bagagliaio adeguato e 5 stelle Euro NCAP per la sicurezza. Non manca un moderno sistema di infotainment, con la connettività Bluetooth per il collegamento dello smartphone, inoltre la vettura presenta fari a led, cerchi in lega di serie e sistema di assistenza automatica alla frenata.

Comprare un SUV richiede un investimento considerevole, infatti si tratta di auto particolarmente costose rispetto a modelli come citycar, utilitarie e berline 2 volumi. È possibile scegliere il noleggio a lungo termine: pagare un canone mensile tutto compreso, per guidare senza pensieri lasciando che la società di autonoleggio si occupi della manutenzione e delle pratiche burocratiche con la possibilità di personalizzare il servizio in base alle proprie esigenze.