VIDEO – Angri. Gli antichi sapori: la “Genovese” della Taverna

Angri. Un sapore forte. A differenza del nome la “genovese” è un piatto presumibilmente tipico della tradizione culinaria napoletana. Lo dice l'oste Antonio Orlando

Angri. Gli antichi sapori: la “Genovese” della Taverna è Mast’Aniello.

Un sapore forte. A differenza del nome la “genovese” è un piatto presumibilmente tipico della tradizione culinaria napoletana. Le sue possibili origini ci sono state fornite dall’oste tipico Antonio Orlando della Taverna è Mast’Aniello, una vera locanda dove gli antichi sapori della antica cucina napoletana fanno ancora da capolino.

Il metodo.

Il metodo di per cuocere si declina all’antico rito della lenta cottura del ragù bianco. Il segreto sta nella cottura della cipolla autoctona ramata di Montoro e la sapiente scelta della pasta che risponde a delle precise indicazioni della tradizione pastaia napoletana.

La “genovese” sulla tavola della taverna viene accompagnata da vini autoctoni che sposano la tradizione pastaia a quella enologica locale. Predomina il vino locale.

Servizio di Aldo Severino