Napoli, terremoto a Pozzuoli: tre scosse in 18 minuti

Le scosse anche molto intense sono state avvertite dalla popolazione tra Pozzuoli e il quartiere napoletano di Bagnoli

Terremoto
Terremoto

Napoli, terremoto a Pozzuoli: tre scosse in 18 minuti, l’ultima di magnitudo 1,7.

Scosse di terremoto registrate nella zona dei Campi Flegrei nella mattinata di oggi. Le scosse anche molto intense sono state avvertite dalla popolazione tra Pozzuoli e il quartiere napoletano di Bagnoli.

I dettagli delle scosse.

In particolare sono stati tre gli eventi sismici più rilevanti registrati dall’Osservatorio vesuviano (sede locale dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia). La prima scossa alle ore 10, magnitudo 1, a 1,3 chilometri di profondità; venti secondi dopo una seconda scossa di magnitudo 0,3 con 800 metri di profondità. La più forte, avvertita anche a Napoli, nella zona flegrea di Bagnoli è stata registrata alle 10.18, di magnitudo 1,7, a 600 metri di profondità.