Nocera Inferiore. I socialisti accolgono Iannotti e guardano al futuro

Di seguito la nota a firma di Maria Laura Vigliar coordinatrice del Psi nocerino.

“Ci lasciamo alle spalle un anno difficile. Il nuovo anno si presenta con una speranza, il tanto atteso vaccino che dovrà aiutarci, ad uscire definitivamente da una delle pagine più tristi che dal dopoguerra ad oggi il nostro paese e tutta l’umanità abbiano mai vissuto. Ci auguriamo, da socialisti, un salto di qualità anche dalla politica. Ci attendiamo una politica meno litigiosa, che possa assurgere definitivamente a quel ruolo che le compete e che la storia le assegna. La politica è soluzione dei problemi. I danni derivanti dal drammatico momento sono e saranno di dimensioni immani, spetta alla politica trovare le risposte giuste per la rinascita del paese Italia, il cui popolo ancora una volta, pazientemente, ha dimostrato e sta dimostrando grande senso di responsabilità e maturità. I socialisti si dichiarano, come sempre, pronti a dare il proprio contributo.

E’ con questa speranza, con questo augurio, sia per l’intero paese che per la nostra amata Nocera, che vogliamo salutare il nuovo anno. A Nocera Inferiore, intanto, salutiamo con entusiasmo e soddisfazione la decisione del giovane consigliere Umberto Iannotti di aderire, dopo la sua esperienza civica, al nostro partito e di rappresentarlo nel Consiglio Comunale. I compagni della sezione socialista nocerina, tutti indistintamente, hanno assicurato al consigliere Iannotti il proprio supporto per aiutarlo a svolgere al meglio il suo ruolo. Per il bene della nostra città e per l’intero agro, non cambia la nostra convinzione già manifestata più volte nei mesi scorsi, quando abbiamo dichiarato che la fase emergenziale ha generato ed evidenziato ulteriori ed innumerevoli problemi che la politica e le amministrazioni dovranno affrontare con sfide sempre più difficili che impongono impegno, riflessioni serie e decisioni rapide.

I socialisti, pertanto, restano convinti che tutte le energie devono, responsabilmente, mettersi a disposizione delle proprie comunità. A Nocera Inferiore, quindi, lo faremo in tutte le sedi opportune e, in consiglio comunale, tramite il consigliere Iannotti, che in questo compito rappresenterà un valore aggiunto. Lo faremo liberamente, senza pretesa o rivendicazione alcuna, e, se necessita, con il nostro piglio critico ma sempre costruttivo. Anzi, approfittando dell’occasione per augurare un sereno 2021 ai cittadini di Nocera Inferiore, formuliamo anche all’attuale amministrazione i nostri migliori auspici per un proficuo lavoro in questo suo ultimo scorcio di consiliatura”.