Pompei. Il Parco archeologico promuove l’arte contemporanea

La collaborazione tra il parco archeologico di Pompei e il Museo Madre di Napoli ha fatto nascere un progetto di ricerca e valorizzazione delle “materie archeologiche” custodite nelle aree di Scavo e nei depositi di Pompei finalizzato alla creazione di una collezione di arte contemporanea per il Parco Archeologico di Pompei che potrebbe costituire in futuro un motivo d’attrazione in più per visitare il museo a cielo aperto che prima della pandemia Corona Virus faceva 4 milioni di turisti l’anno. Uno dei motivi principali della collaborazione è quella di sponsorizzare e cercare sostegni economici per gli artisti allo scopo di costituire progressivamente la costituzione progressiva di una collezione di arte contemporanea del il Parco archeologico di Pompei. Nello specifico l’Ufficio Fundraising del Parco Archeologico di Pompei ha ideato un progetto di sponsorship dedicato con l’obiettivo di costituire una squadra di lavoro di soggetti pubblici e privati a sostegno di Pompeii Committment col progetto di lungo termine dedicato alle ricerche dell’arte contemporanea a Pompei. Le opere degli artisti entreranno nel patrimonio dello Stato italiano e custodite presso il Parco archeologico di Pompei, come collezione in-progress. Saranno esposte e discusse in anteprima a Pompei ma successivamente presentate anche in altre sedi istituzionali, italiane ed internazionali come musei archeologici o musei d’arte moderna e contemporanea o faranno parte di altre forme di Eventi d’Arte. L’avviso di sponsorizzazione pubblicato il 21 dicembre nella sezione Amministrazione Trasparente del Parco di Pompei: http://pompeiisites.org/parco-archeologico-di-pompei/amministrazione-trasparente/bandi-di-gara-e-contratti/ sarà on line fino al 26 febbraio, data entro la quale si potrà presentare la propria candidatura come sponsor. I nomi dei donatori entreranno a far parte dell’universo progettuale di Pompei, beneficiando degli sgravi fiscali previsti dalle normative Art Bonus. Il Partners Committee sarà costituito dal Lead Partner e dai Team Partners. Un ruolo determinante sarà ricoperto dal Lead Partner che curerà la governance della sponsorship, il confronto con i Team Partners e i referenti del Parco Archeologico di Pompei. I Team Partners, a loro volta, potranno suggerire azioni di sostegno al progetto di Pompeii Committment, ma anche nuove modalità di collaborazione e di promozione mediante le stesse organizzazioni coinvolte

Mario Cardone