Nocera Superiore. Comando di polizia municipale chiuso, Ferrentino contro il sindaco

«Città privata di tutti i presidi di sicurezza»

«Niente presidi di sicurezza e controllo in città». Così Raffaella Ferrentino, leader del movimento Legalità e Trasparenza a Nocera Superiore, sulla chiusura per oltre dieci giorni dal comando di polizia municipale.

«Una scelta scellerata del sindaco Cuofano. Non è concepibile ciò che sta accadendo a Nocera Superiore che, già martoriata dalla chiusura della caserma, ora perde anche il comando di polizia municipale – attacca l’avvocato Ferrentino – Il territorio è completamente indifeso. Stiamo vivendo una regressione davvero deprimente con una carenza di servizi in tutti i settori. La pandemia non può e non deve essere più la giustificazione per l’incuria e irresponsabilità di un’amministrazione che annaspa, priva di competenze. Come presidente del movimento Legalità e Trasparenza – conclude – mi sento in obbligo di rappresentare questa situazione gravissima al prefetto di Salerno, che spero possa intervenire».