Angri. L’opposizione:”Stadio Novi, quale futuro?”

"Due campi da calcetto, un’area ristoro e un piccolo parco giochi dove era prevista la nuova tribuna ospiti". La minoranza boccia il progetto

Stadio Novi
Stadio Novi

Quale futuro per lo stadio Novi? A porre il quesito o consiglieri di minoranza Caterina Barba, Roberta D’Antonio, Domenico D’Auria, Vincenzo Ferrara e
Anna Maria Russo.

“La determina dirigenziale 988/2020 del 28/12/2020 prevede l’approvazione della proposta progettuale della Polisportiva United circa la realizzazione di due campi da calcetto, un’area ristoro e un piccolo parco giochi, laddove era previsto il compimento della
nuova tribuna ospiti – si legge in una nota -. I consiglieri comunali informano tifosi e cittadini che questa scelta impedirà, di fatto, alla U.S. Angri 1927 di portare la squadra doriana in categorie superiori, così come previsto dall’ambizioso progetto presentato alla città lo scorso anno dalla neo dirigenza. Il progetto definitivo quando approderà in consiglio comunale troverà, di sicuro, il nostro voto contrario. Invitiamo i consiglieri comunali di maggioranza a rivedere la scelta della
giunta Ferraioli”.