Pagani. Recuperati fondi per adeguamenti strutturali in tre scuole

Recuperati 160 mila euro per l’adeguamento strutturale delle scuole paganesi a seguito dell’emergenza sanitaria

Pagani. Recuperati fondi per adeguamenti strutturali in tre scuole.

Una buona notizia sul fronte scuola: sono stati recuperati 160 mila euro per l’adeguamento strutturale delle scuole paganesi a seguito dell’emergenza sanitaria, finanziamenti che rischiavano di andare persi. Lo annuncia il sindaco Lello De Prisco.

Fondi strutturali Europei.

“Si tratta dei Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020, destinati all’adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza al Covid-19 – spiega il sindaco –
Grazie ad un lavoro di coordinamento tra gli uffici che ha portato al completamento delle procedure nei tempi previsti, seguito con attenzione dall’assessore ai Lavori Pubblici, Augusto Pepe, e dall’assessore alla Pubblica Istruzione, Mariastella Longobucco, si è riusciti ad ottenere l’intero finanziamento, ultimando i lavori di adattamento delle aule e prevedendo la fornitura di attrezzature scolastiche per il rispetto delle norme anti-covid-19. In particolare l’adeguamento strutturale ha riguardato due nuove aule alla Rodari, l’ampliamento di un’aula della San Giuseppe Artigiano e la realizzazione di 3 nuove aule alla Don Milani”.