Pompei. Zona gialla di venerdì, virale un filmato di folla davanti ad un ristorante

A Pompei nel corso della giornata di ieri (venerdì 8 gennaio 2021) è diventato virale il filmato che riprendeva la folla in attesa dell’apertura di un ristorante del centro di Pompei. Che dire? La gente non vedeva l’ora di andare a ristorante o l’esercizio pubblico in questione realizza normalmente portate così prelibate che i pompeiani e i visitatori dei paesi confinanti non vedevano l’ora che riaprisse i battenti? In entrambi i casi bisogna osservare che la mancanza di prudenza nei confronti della malattia influenzale Covid 19, che tanti morti ha causato a Pompei come in tutto il resto d’Italia, è stata stigmatizzata sui social e sui commenti rilasciati dai pompeiani in più di un’occasione perché non bisogna mai trascurare l’osservanza della distanza di sicurezza e delle altre misure igieniche fondamentali contro la pandemia che attualmente ci priva della nostra libertà. Ne va del futuro sicuro dello stesso settore della ristorazione perché se manca l’autodisciplina anche da parte dell’utenza l’iniziativa privata nel settore del commercio e della ristorazione incontrerà certamente maggiori ostacoli per riaprire i battenti.
Mario Cardone