Pompei. Fermati e sanzionati dalla Polizia i conducenti di due ciclomotori

Ieri pomeriggio gli agenti P.S. del Commissariato di Pompei hanno notato in via Astolelle due ciclomotori con tre persone a bordo che effettuavano manovre pericolose che, alla loro vista, si sono dati alla fuga dopo aver invertito il senso di marcia. Dopo un lungo inseguimento, terminato in via Ripuaria, sono stati fermati dalla Polizia di stato i due scooter ed identificati i tre giovani. Sono stati successivamente denunciati i conducenti (due 15enni di Gragnano e di Pompei) per resistenza a Pubblico Ufficiale; inoltre, uno di loro è stato sanzionato perché era sprovvisto della regolare revisione periodica del ciclomotore su cui viaggiava mentre l’altro è stato denunciato anche per ricettazione perché il numero di telaio era manomesso e contravvenzionato per mancata copertura assicurativa e per guida senza patente , inoltre ha subito il sequestro dello scooter su cui viaggiava.
Mario Cardone