Pompei. Primo anniversario dalla pandemia concerto in streaming al Comune

Il 20 febbraio del 2020 è stato individuato in Italia il primo caso di coronavirus una data ritenuta storica dall’amministrazione comunale di Pompei perché segna l’inizio della diffusione nel nostro Paese di un’infezione proveniente dalla Cina progressivamente si è diffuso in tutto il mondo cambiando lo stile di vita della gente e creando nuove povertà e soprattutto, fino ad oggi, più di 2 milioni di morti.
Nel primo anniversario della pandemia del Covid-19 l’Amministrazione comunale di Pompei ha organizzato nel salone Marianna de Fusco della casa Municipale un concerto dell’Accademia Musicale Artemus composta prevalentemente da giovani leve artistiche del territorio. Sabato sera (20 febbraio) alle ore 19 sarà trasmesso in diretta streaming sui canali ufficiali del Comune di Pompei un concerto di musica classica. Si tratta del quarto appuntamento della Stagione Concertistica 2020-2021 intitolata emblematicamente “Resilienza”. L’Artemus Ensemble diretta dal Maestro Alfonso Todisco, eseguirà le sinfonie per archi di Mendelssohn n.3 e n.10. Il programma comprende, inoltre, due brani dell’ultimo disco registrato da Artemus Ensemble lanciato nell’Ottobre 2020 e intitolato “Il Prodigio”.
Mario Cardone