Covid. Torre Annunziata: polizia interrompe festa di compleanno

Polizia
Polizia

In barba a tutte le misure anti-Covid in vigore, e incurante della decisione del sindaco di procedere a chiusure mirate a causa degli oltre novecento casi ancora attivi in citta’, aveva deciso di festeggiare il proprio compleanno in un locale di Torre Annunziata (Napoli). A “rovinare” il momento clou al festeggiato e al titolare dell’attività gli agenti del locale commissariato di polizia, arrivati a interrompere la festa a ridosso del taglio della torta.

I poliziotti, che sarebbero stati richiamati da alcuni cittadini, hanno proceduto ad identificare e multare tutti i presenti alla festa, quasi cinquanta persone.

Stessa sorte e’ toccata al titolare del locale che ora potrebbe anche essere costretto a sospendere le attivita’ per cinque giorni.

Fonte ANSA