Pompei. Il TAR respinge il ricorso contro il Comune di Pompei sulla sospensione del decreto di chiusura delle scuole fino al 28 febbraio.

Coronavirus, a Torre Annunziata scuole chiuse fino al 16 febbraio

L’aumento, in termini assoluti e in percentuale, di nuovi contagi per il Comune di Pompei, assai superiore a quello fatto riscontrare per altri Comuni della Campania e comunque alla media regionale, con riguardo specifico ai dati relativi alla popolazione studentesca (nella inquietante percentuale del 251%) è tra gli altri motivi (ma sicuramente quello più importante) ad indurre il Tribunale Amministrativo della Regione Campania (Sezione Quinta presieduta da Maria Abbruzzese) a negare il consenso per l’istanza cautelare di sospensione dell’efficacia del decreto di chiusura delle scuole a Pompei fino al 28 febbraio nell’attesa della trattazione collegiale in camera di consiglio il 16 marzo.

Mario Cardone