VIDEO – Angri. Sale la curva contagio COVID. Ferraioli: “misure drastiche”

Angri. Il sindaco Ferraioli e i suoi omologhi del circondario si sono interfacciati con il Prefetto di Salerno per stabilire nuovi criteri di prevenzione anti Covid

Angri. Sale la curva contagio COVID. Ferraioli: “misure drastiche”

Aumento dei contagi in città e controlli centellinati. Ad Angri i dati sul Covid vedono una preoccupante ascesa dei contagi. Ora la situazione è più seria, i numeri sono alti dovunque ma la città doriana, da inizio settimana è balzata ai primi posti nella triste classifica della provincia di Salerno come numero di contagi, come confermano i dati diffusi dai bollettini quotidiani. Si è potuto tranquillamente constatare con rammarico che gli appelli a rispettare le norme cadono sistematicamente nel vuoto. Le strade cittadine, le piazze, nel fine settimana sono state affollate nonostante tutto, di persone non curanti, del pericolo che corrono e che fanno correre ai propri cari.

Tutelare la comunità

Da questa situazione e dall’esigenza di tutelare la città, da poche ore il sindaco Ferraioli e i suoi omologhi del circondario si sono interfacciati a mezzo piattaforma con il Prefetto di Salerno per stabilire nuovi criteri di prevenzione anti Covid. Misure necessarie considerato appunto la scarsa risposta dei cittadini alle misure preventive.

Le attività didattiche in presenza

Tra pochi giorni scade anche l’ordinanza di sospensione delle attività didattiche in presenza, anche su questo punto Ferraioli è chiaro.

Il servizio è di Aldo Severino