Covid. Nuova ondata: a Torre Del Greco, preoccupa la variante inglese

Preoccupa la “variante inglese” del COVID tanto da indurre il ministro Speranza a studiare nuove drastiche decisioni circa un possibile lockdown in vista del periodo pasquale

Coronavirus
Coronavirus

Torre Del Greco, preoccupa la variante inglese

Preoccupa la “variante inglese” del COVID tanto da indurre il ministro Speranza a studiare nuove drastiche decisioni circa un possibile lockdown in vista del periodo pasquale. La zona gialla certamente ha inciso fortemente sulla nuova curva dei contagi. Nell’area stabiese e torrese come in quella dei Monti Lattari e l’Agro nocerino sarnese è allarme per la nuova mutazione. Torre Annunziata registra 25 i casi positivi riconducibili alla variante del virus più contagiosa.

I sindaci chiedono maggiori controlli

Nella città oplontina sono 3.335 il numero delle persone che hanno contratto il Coronavirus a Torre Annunziata dall’inizio dell’emergenza sanitaria, di cui 2.328 guarite e 51 morte. Sono 4 i morti a Torre del Greco mentre i sindaci dell’area chiedono maggiori unità per i controlli al Prefetto di Napoli.