Pagani. Sessa e Calce: “L’Agro deve fare squadra”

"Ci sono sfide importanti da perseguire: dai trasporti alle infrastrutture, dall'ambiente alla sanità senza dimenticare peculiarità fondamentali come il Mercato Ortofrutticolo Pagani Nocera"

Calce Sessa
Calce Sessa

Pagani. Sessa e Calce: “L’Agro deve fare squadra”

“Ancora una volta l’Agro Nocerino Sarnese viene tagliato fuori dalle grandi opportunità di sviluppo per l’incapacità dei Comuni di fare rete. Ancora una volta campanilismi e questioni di parte relegano un territorio importante come il nostro ad un ruolo estremamente marginale nella crescita strutturale ed economica della Regione Campania e non solo.
Occorre “fare squadra” per non perdere più occasioni. Occorre far sentire, in maniera univoca, la nostra voce. Ci sono sfide importanti da perseguire: dai trasporti alle infrastrutture, dall’ambiente alla sanità senza dimenticare peculiarità fondamentali come il Mercato Ortofrutticolo Pagani Nocera”.

La voce al territorio.

“Con la fine degli strumenti di concertazione che fino a pochi anni fa hanno messo sedute intorno allo stesso tavolo le amministrazioni comunali del territorio, ben venga la proposta del sindaco di Nocera Inferiore di istituire una conferenza permanente dei Sindaci dell’Agro.
Il nostro territorio deve dire la sua a tutti i livelli politici ed istituzionali”. Così in una nota i Consiglieri Comunali Vincenzo Calce e Anna Rosa Sessa