Sarno. Polizia Locale, pronta l’assunzione di dieci agenti

Sarno. Assunzioni a tempo indeterminato e parziali di 10 assistenti di Polizia Locale. Gli ammessi alle procedure preselettive sono 570

Sarno Polizia Locale
Sarno Polizia Locale

Sarno. Polizia Locale, verso l’assunzione di dieci agenti

Assunzioni a tempo indeterminato e parziali di 10 assistenti di Polizia Locale, categoria C1. Il Comune di Sarno avvia la procedura per l’assunzione di agenti di polizia locale per rinforzare gli uffici. È stata pubblicata dall’ente la graduatoria degli ammessi al concorso pubblico. Gli ammessi alle procedure preselettive sono 570, mentre 78 sono stati gli esclusi per avere presentato istanza incompleta o fuori i termini predefiniti.

Il bando del 2019

Il concorso fu indetto nel dicembre 2019, per sopperire alla grave carenza di organico del comando di Polizia Locale, potrebbe essere portato a termine già nella prossima primavera, emergenza sanitaria a parte, con l’individuazione di una data d’inizio per lo svolgimento della prova preselettiva, che potrebbe tenersi con non più di 30 candidati per sessione e per la durata complessiva di almeno 30 giorni. L’assessore delegato Eutilia Viscardi, dalle colonne del quotidiano “La Città” spiega che intende accelerare sulla procedura di assunzione.

Altre assunzioni in pianta organica

Nella pianta organica comunale sono previste anche altre selezioni di assunzione. Prevista l’assunzione di un Funzionario Direttivo Avvocato, ancora congelato alla prova scritta. Prevista anche l’assunzione di due istruttori amministrativi, qui sono 72 i candidati aspiranti. Altri concorsi da svolgere sono relativi al reclutamento di un istruttore tecnico e 3 geometri. Nelle prossime settimane la giunta potrebbe dare il nulla osta anche al nuovo piano per il fabbisogno del personale comunale relativo al triennio 2021- 2024.

Il piano per il fabbisogno del personale comunale

Da una ricognizione del 2020, risultano ben 73 posti vacanti in pianta organica. Per il nuovo triennio i posti vacanti in organico sono destinati ad lievitare come conseguenza dei pensionamenti. I settori maggiormente carenti di personale sono quelli dell’area amministrativa e dell’area tecnica, mansioni indicate specificamente per laureati in giurisprudenza, architettura e ingegneria.