Pagani. De Prisco querela, D`Onofrio risponde

"La libertà di pensiero e di critica politica sono i pilastri della democrazia"

Massimo D'Onofrio
Massimo D'Onofrio

Pagani. De Prisco querela, D`Onofrio risponde

“La libertà di pensiero e di critica politica sono i pilastri della democrazia. Mi hanno riferito di una denuncia per diffamazione che il sindaco di Pagani mi avrebbe fatto per il post che ho pubblicato stamattina. I miei legali sono sicuri che è impossibile sia successo perché, anche il più sprovveduto dei giuristi, è a conoscenza delle regole basilari del nostro ordinamento (figuriamoci un sindaco che ha una esperienza giuridica anche transnazionale). In ogni caso, se ciò fosse vero procederemo in ogni sede giudiziaria contro gli autori di tale ridicola e calunniosa denuncia. Non si molla un centimetro nella difesa della verità e dei paganesi”. Massimo D’Onofrio commenta così il comunicato del sindaco De Prisco che ha annunciato di averlo querelato.