Controlli Covid nel Salernitano, chiuso un pub

Sanzionate ventidue persone presenti nel locale

Rapina a mano armata a Sarno

Controlli Covid nel Salernitano, chiuso un pub.

Nella settimana appena trascorsa, le forze dell’ordine hanno assicurato i controlli su tutto il territorio della provincia di Salerno, al fine di prevenire gli assembramenti in strada ed i comportamenti dannosi per la salute pubblica, quali il mancato uso dei dispositivi di protezione individuale e gli assembramenti, per assicurare lo svolgimento in sicurezza della fruizione dei luoghi pubblici ed aperti al pubblico da parte della collettività.

I servizi sono stati come sempre predisposti con l’Ordinanza del Questore della provincia di Salerno, d’ intesa con i Comandanti Provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e con il contributo dell’Esercito Italiano, della Polizia Municipale di Salerno, della Polizia Provinciale e delle polizie locali dei Comuni della provincia salernitana.

I risultati
Il piano d’intervento ha consentito di raggiungere nella settimana dal primo al sette marzo i seguenti risultati operativi:
8232 persone controllate;
5347 veicoli controllati;
2203 esercizi pubblici controllati;
247 persone sanzionate per mancato uso della mascherina;
23 titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto della normativa anticovid, di cui 4 con la sanzione accessoria della chiusura.

Chiuso un pub.

In particolare, a Battipaglia è stato sanzionato un pub che somministrava bevande alcoliche in bottiglie di vetro durante la serata, ben oltre le ore 18, ai numerosi avventori lì assembrati. In particolare, l’attività commerciale è stata sanzionata con la misura accessoria della chiusura per giorni cinque. Identificati e sanzionati anche i ventidue avventori presenti, in assembramento, destinatari di altrettante sanzioni individuali, ai sensi della normativa vigente.