Sarno. Modifiche al PUC, novità anche per l’area PIP

Sarno. Riprende nella cittadina dei sarrastri l’iter per apportare le necessarie modifiche al piano urbanistico comunale

Sarno Comune Corso Amendola

Sarno. Modifiche al PUC, novità anche per l’area PIP.

Modifica al PUC, attuata la procedura diretta per affidare l’incarico ai progettisti. L’importo da pagare professionisti che saranno incaricati del progetto è di 82.000 €. Riprende dunque nella cittadina dei sarrastri l’iter per apportare le necessarie modifiche al piano urbanistico comunale, lo strumento che regola la gestione delle attività di trasformazione urbana e territoriale.

Il PUC: uno dei primi obiettivi dell’amministrazione Canfora.

La revisione del piano urbanistico comunale è stato uno dei primi grandi obiettivi portati a termine dalla prima amministrazione comunale di Giuseppe Canfora nel 2015. La delibera approvata in giunta nel 2019, su proposta dell’assessore all’urbanistica, Emilia Esposito, prevede delle varianti al PUC, con la possibilità anche all’interno delle attività dell’area PIP, d’incrementare l’altezza minima degli opifici industriali, per venire incontro alle esigenze migliorative per l’immagazzinaggio in altezza, senza ulteriori consumi di suolo, in linea con i principi di salvaguardia delle risorse agricole e naturalistica del PUC. È previsto anche l’ampliamento della zona industriale, ormai satura di lotti, scrive “La Città”.

leggi anche Sarno. COVID: 300 positivi e varianti. Dobbiamo aiutarci o sarà una sconfitta per tutti