Pompei – Salgono i contagi. Chiusi gli uffici comunali

Pompei – Salgono i contagi. Chiusi gli uffici comunali

Oggi ( 8 marzo) un report del Comune di Pompei comunica l’aggravamento dello stato di pandemia degli ultimi 4 giorni. Sono stati verificati 92 nuovi casi positivi, 49 guariti e 6 decessi.

Sulla base il DPCM del 2 marzo 2021, riguardante le misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid 19 e l’ordinanza del Ministro della Salute del 5 marzo 2021 con l’istituzione della cosiddetta “zona rossa” in Regione Campania, il sindaco di Pompei Carmine Lo Sapio ha emanato un’ordinanza per disporre la chiusura al pubblico di tutti gli uffici comunali a partire da oggi, lunedì 8 marzo 2021. Fanno eccezione l’accesso per i servizio urgenti come le operazioni di tumulazione delle salme al cimitero, le dichiarazioni di nascita e morte all’ufficio di stato civile, il rinnovo delle carte di identità scadute o smarrite all’ufficio Anagrafe, il riconoscimento degli atti in scadenza (con pec proocollo@pec.comune.pompei.na.it) all’Ufficio Protocollo, Resta in funzione il Comando Polizia Locale, per comprovati motivi di necessità e urgenza e previo appuntamento ai seguenti recapiti: segreteriacomando@pec.comune.pompei.na.it e segreteriacomando@comune.pompei.na.it.

Al momento gli altri Uffici Comunali potranno essere contattati unicamente tramite appuntamento telefonico o a mezzo mail o pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.pompei.na.it abilitato a ricevere anche mail ordinarie.