Pompei. De Angelis interroga l’Amministrazione sulla Casa di Riposo

È la Casa di Riposo “Carmine Borrelli” a dare motivo, nell’ambito di un’instancabile querelle, alla dinamica consigliera comunale Luisa De Angelis (eletta in maggioranza nella lista civica Pompei Popolare) di presentare interrogazione a risposta scritta nel prossimo consiglio comunale sulla base di un preciso dispositivo di legge. Il quesito è stato rivolto alla direzione politica e burocratica del Comune di Pompei. Sulla base dell’attestazione di agibilità (del 13 giugno 2016) del dirigente del quinto settore, Michele Fiorenza, in cui veniva segnalato il degrado della struttura esterna congiunto al consiglio di effettuare manutenzione conservativa, sarebbe stato necessario dare seguito a quella raccomandazione. Al contrario con determinazione dell’11 febbraio 2019 veniva affidata la verifica strutturale dell’edificio allo studio Calabria per un importo di 37 mila euro. La conseguenza è stata che nel 2 luglio 2019 è stato ordinato lo sgombero di casa Borrelli. L’interrogazione tende a chiarire i motivi dell’assenza di manutenzioni nell’arco di tempo necessario (dal 2016 al 2019) a salvaguardare il tetto per i vecchietti che vi erano ospitati con sostegno pubblico sulla base di un lascito ereditario. Nella sostanza il quesito mette in luce la mancanza d’intervento del Comune che sarà impegnato a dare al più presto una risposta al quesito. In ogni caso occorre chiarire che tutto il precedente dibattito pubblico sulla chiusura della Casa di Riposo “Borrelli” ha messo ben in evidenza che negli anni della gestione attiva la responsabilità autonoma è stata in capo alla società Aspide e pertanto i vertici di quella società (Consiglio di Amministrazione e Direzione) sarebbero gli unici responsabili sul piano legale di eventuali mancanze di interventi di ristrutturazione. Sul piano politico le cose stanno diversamente ma l’opinione pubblica pompeiana non pare prendersene cura dal momento che anche alle ultime elezioni amministrative ha eletto (in maggioranza ed opposizione) politici che sono attualmente colleghi della consigliera De Angelis.