Pagani. Sessa e Calce: “Siamo e resteremo all’opposizione”

"Non fermeremo la nostra azione politica né ci faremo intimidire dai soliti noti che fantasticano e tessono trame"

Calce Sessa
Calce Sessa

Pagani. Sessa e Calce: “Siamo e resteremo all’opposizione”.

“Siamo e resteremo all’opposizione. Non abbiamo sottoscritto alcun accordo con l’amministrazione in carica, come qualcuno, ormai da giorni, si ostina a dire”. Così in una nota i consiglieri comunali Vincenzo Calce ed Anna Rosa Sessa.

“Porteremo avanti, nel pieno rispetto del mandato elettorale conferitoci dai cittadini, il nostro percorso di minoranza consiliare. Il progetto presentato dalla nostra coalizione alle ultime amministrative, infatti, era un progetto di novità assoluta, di alternativa ad un vecchio sistema di fare politica, che non si rispecchiava e continua a non rispecchiarsi in nessuna delle coalizioni in campo – prosegue la nota -. Come abbiamo ribadito più volte, saremo collaborativi e costruttivi ma vigili e critici perché riteniamo che “fare politica” tra i banchi della minoranza significhi “proporre” progetti, “vigilare” affinché chi amministra operi nel pieno rispetto del ruolo assegnatogli, “criticare” fornendo la giusta alternativa, “collaborare” sempre e solo nell’unico interesse della propria comunità”.

“Stiamo lavorando – aggiungono – per dire la nostra e per confrontarci sull’impronta da dare a Pagani, sulle progettualità di sviluppo del territorio ma, ancora una volta- e ci spiace dirlo- ci troviamo a fare i conti, ormai da settimane, con inciuci sterili, con teoremi dell’assurdo che provano a gettare fango sul nostro operato quotidiano che ha solo ed esclusivamente a cuore le sorti della città. Noi non fermeremo la nostra azione politica né ci faremo intimidire dai soliti noti che fantasticano, che tessono trame, che portano avanti subdoli giochetti al solo fine di screditare. Andremo avanti, pronti ad adire le vie legali ogni qualvolta ce ne sarà bisogno”.

Agro24Spot