Covid, De Luca: reggiamo su terapie intensive e degenze

Covid, De Luca: reggiamo su terapie intensive e degenze. Al contrario del Piemonte non abbiamo chiuso altri reparti Napoli

Vincenzo De Luca diretta
Vincenzo De Luca diretta

Covid, De Luca: reggiamo su terapie intensive e degenze. Al contrario del Piemonte non abbiamo chiuso altri reparti Napoli.

“A oggi qui in Campania reggiamo nei numeri di terapie intensive e nelle degenze in area medica”. Così il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, durante la consueta diretta streaming del venerdì per fare il punto dell’emergenza coronavirus. Il governatore poi ricorda che “diversamente da quello che succede in Piemonte in questi giorni non abbiamo chiuso altri reparti per accogliere i pazienti COVID. Noi cerchiamo di resistere fino alla fine per non farlo, perché vogliamo dare assistenza anche a chi non ha problemi di COVID”.

De Luca da i numeri.

Poi De Luca ricorda un po’ di numeri, dove “il 27% delle terapie intensive sono occupate e la soglia critica è del 30-35%, superata questa soglia è inevitabile chiudere altri reparti. Per quanto riguarda le degenze in area medica la percentuale di occupazione è del 37%, con la soglia critica fissata al 40-45%. Questo è il motivo per cui prendiamo decisione che prendiamo” conclude De Luca.

Leggi anche Salerno e provincia. Il bollettino dei contagi: ultime 24 ore