Rete sindaci dell’agro metelliano: attivata terapia monoclonali

Scafati. Accolta la richiesta di attivare nell'area nord della Provincia il sevizio di terapia con anticorpi monoclonali per i pazienti COVID

Conferenza Sindaci Area Nord Salerno a Corbara
Conferenza Sindaci Area Nord Salerno a Corbara
Revolution Slider ERRORE: Slider with alias slider-straordinaria not found.
Maybe you mean: 'sidebarhome' or 'bannerhome01' or 'homeunder' or 'banner-home-fondo' or 'slider-2-box' or 'Fondazione-Doria'

Rete sindaci dell’agro metelliano: attivata terapia monoclonali.

Sindaci dei Comuni dell’Agro nocerino sarnese e della Valle metelliana. Accolta la richiesta di attivare nell’area nord della Provincia il sevizio di terapia con anticorpi monoclonali per i pazienti COVID.

La nota stampa.

“Ha trovato rapida attuazione la nostra richiesta di alcuni giorni fa di attivare presso uno dei P.O. dei Comuni dell’Agro il servizio di terapia con anticorpi monoclonali per venire incontro alle difficoltà terapeutico assistenziali dei pazienti COVID. In linea con le determinazioni aziendali dell’ASL Salerno, lo stesso è stato infatti opportunamente individuato presso il COVID hospital “M. Scarlato” di Scafati, consentendo così ai pazienti in maggior sofferenza clinica di trovare sollievo e supporti terapeutici ancor più adeguati. Il servizio che sarà operativo già nei prossimi giorni, conferma le opportunità di scelta strategica della Direzione generale e la nostra proposta.Vogliamo pertanto dare merito al Dottor Iervolino e allo stesso Presidente della Regione per una decisione che serve a migliorare la gestione di una fase epidemica particolarmente complessa per le nostre realtà. Garantendo con proposte e ogni possibile affiancamento la collaborazione dei nostri Comuni per il superamento di un momento così difficile che vivono le nostre popolazioni”.
RePol

Leggi anche Scafati. COVID: parte la somministrazione dei monoclonali