Angri. Riapertura parziale del mercato del sabato.

Già da sabato 27 marzo, solo prodotti alimentari o fiori, organizzato anche il piano sicurezza sanitario.

Mercato già da sabato 27 marzo.

Ad Angri,  come in tutti comuni della  Regione Campania, anche se in zona rossa, ci sarà la riapertura del mercato settimanale,  limitatamente alla vendita dei soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici. Al comune e agli ambulanti l’onere di adottare misure adeguate in temine di sicurezza sanitaria anti covid-19.

Ordinanza del Governatore.

E’ quanto prevede, a parziale modifica dell’ordinanza n.10 del 21 marzo 2021, l’ordinanza regionale n.11 firmata  dal Presidente della Campania Vincenzo De Luca che recita:

“Fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, con riferimento all’ intero territorio della regione Campania,  con decorrenza dal 26 marzo 2021 e fino al 5 aprile 2021, a parziale modifica dell’Ordinanza n.10 del 21 marzo 2021, fermo il divieto di svolgimento di fiere e mercati per la vendita al dettaglio- ivi compresi quelli rionali e settimanali – disposto dall’art.45 del DPCM 2 marzo 2021, sul territorio regionale le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici in prossimità o all’interno di aree mercatali sono consentite subordinatamente all’adozione da parte dei Comuni di piani di sicurezza finalizzati a regolare e controllare gli accessi e il deflusso alle aree mercatali attraverso percorsi separati, ad evitare assembramenti e ad assicurare il rispetto dei protocolli di sicurezza”.

 

Agro24Spot