VIDEO – Angri. Raccolta differenziata. D’Aniello: più controlli

Angri. Attività di sensibilizzazione e di prevenzione contro i conferimenti irregolari sono ormai una necessità dichiarata dell’assessore Maria Immacolata D’Aniello

Angri. Raccolta differenziata. D’Aniello: più controlli.

Conferimenti fuori luogo e senza regole sulle strade della cittadina angrese. Posta le foto sui sociali l’assessore delegato Maria Immacolata D’Aniello dell’ennesimo sconsiderato conferimento di rifiuti sul marciapiede di Corso Vittorio Emanuele. Tra i cassonetti rifiuti di ogni tipo. Evidente che parte di questi rifiuti potrebbe anche essere conseguenza dello svuotamento di qualche ambiente e la mano potrebbe condurre a individui che dovevano necessariamente disfarsi di questo grosso ingombro senza passare per l’azienda speciale dove avrebbero certamente chiesto, ai fini della tracciabilità, anche gli eventuali pagamenti della tassa sui rifiuti.

Attività di sensibilizzazione.

Attività di sensibilizzazione e di prevenzione contro i conferimenti irregolari sono ormai una necessità dichiarata dell’assessore Maria Immacolata D’Aniello che con i vertici dell’azienda speciale Angri Eco Servizi sta mettendo a punto una serie di azioni mirate contro questo fenomeno di mal costume.

Il servizio è di Aldo Severino

Leggi anche Angri. Il conferimento selvaggio rifiuti. Lo sdegno dell’assessore