VIDEO – S. Egidio. Confini contesi con Pagani: verso la resa dei conti

S.Egidio del Monte Albino. La quinta sezione del Consiglio di Stato in sede giurisdizionale si è pronunciata con l’ordinanza, sul ricorso in appello, proposto dal Comune

S. Egidio del Monte Albino. Confini contesi con Pagani: verso la resa dei conti.

La quinta sezione del Consiglio di Stato in sede giurisdizionale si è pronunciata con l’ordinanza, sul ricorso in appello, proposto da Comune di Sant’Egidio del Monte Albino, contro Provincia di Salerno, Comune di Pagani e con l’intervento ad adiuvandum del Comitato per la definizione dei confini tra i Comuni di Sant’Egidio del Monte Albino e Pagani. Per la contesa dei confini tra Sant’Egidio del Monte Albino e Pagani, il Consiglio di Stato tenendo conto delle ragioni dell’appellante e rilevata, in particolare, la necessità di garantire la continuità dei servizi pubblici essenziali territorialmente assicurati alla cittadinanza, da alcuni decenni e senza soluzione di continuità, dall’appellante Comune di Sant’Egidio ha accolto l’istanza cautelare e, per effetto, sospende l’esecutività della sentenza impugnata fissando, per la discussione del merito della causa, l’udienza il prossimo 15 luglio 2021.

Un gioco di squadra che ha portato alla ridefinizione della sentenza come afferma l’architetto Giovanni Marrazzo.

La data del quindici luglio è uno spartiacque fondamentale per la risoluzione della questione dei confini contesi. Il comitato è pronto anche ad azioni che possano dare risalto nazionale alla questione.

Il servizio è di Enzo Ruggiero

Vedi anche VIDEO – S.Egidio. Confini contesi con Pagani: nasce il comitato