Nocera Inferiore. Buoni spesa, pubblicato l’ avviso

Il Sindaco: “Abbiamo dato la possibilità di accedere ai buoni spesa ai cittadini che non vi avevano già fatto ricorso. Continuiamo a portare il supporto dell’ Amministrazione ai cittadini in difficoltà”

Il settore socio formativo del Comune di Nocera Inferiore ha emanato un avviso pubblico per l’ assegnazione del bonus alimentare in favore delle persone e/ o famiglie in condizioni di disagio economico e sociale causato dalla situazione emergenziale in atto. L’ importo dei buoni spesa sarà ripartito in base alla composizione dei componenti del nucleo familiare. Il titolo è spendibile negli esercizi commerciali aderenti selezionati a seguito di apposita manifestazione di interesse, il cui elenco è stato pubblicato sul sito internet istituzionale. Non possono presentare domanda i soggetti e /o componenti del nucleo familiare che hanno già beneficiato dei buoni spesa di cui all’avviso pubblico di dicembre 2020 e successive integrazioni di cui alla Deliberazione di Giunta Comunale n. 57 del 11/3/2021. Potranno presentare la domanda tutti i cittadini residenti nel Comune di Nocera Inferiore che abbiano i seguenti requisiti:

– un ISEE (Indicatore di Situazione Economica Equivalente) aggiornato inferiore a € 9.360,00 annui;

– Non essere già percettori di reddito di cittadinanza per un importo pari o superiore ad € 600,00;

E di trovarsi altresì in almeno una delle seguenti condizioni:

– Lavoratori dipendenti la cui attività è stata sospesa dall’emergenza COVID-19, come da Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri in materia di contrasto al COVID-19;

-Titolari di partita Iva la cui attività è stata sospesa dall’emergenza COVID-19, come da Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri in materia di contrasto al COVID-19;

-Lavoratori con reddito di natura occasionale la cui attività è impedita dall’emergenza COVID 19;

-Persone disoccupate/inoccupate che con l’attuale disponibilità economica in riferimento ad entrate recenti e/o giacenza su c/c o altri strumenti di deposito immediatamente smobilizzabili non consentono l’approvvigionamento di generi alimentari o di prima necessità;

-Soci lavoratori di attività la cui attività è stata sospesa dall’emergenza COVID-19, come da Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri in materia di contrasto al COVID-19

Al fine di contenere i rischi del contagio le istanze dovranno essere trasmesse, entro e non oltre il giorno 19 aprile 2021 collegandosi al seguente link https://voucher.sicare.it/sicare/buonispesa_login.php.

Successivamente alla pubblicazione della graduatoria verranno pubblicate le modalità operative di utilizzo dei buoni. Lo stesso dovrà essere speso entro 40 giorni dalla data di consegna.

Il Sindaco: “Abbiamo dato la possibilità di accedere ai buoni spesa ai cittadini che non vi avevano già fatto ricorso. Continuiamo a portare il supporto dell’ Amministrazione ai cittadini in difficoltà”