VIDEO – Scafati. Nuova giunta: Salvati firma il compromesso di legislatura

Scafati. Un sigillo di garantita stabilità sancito con un documento scritto, proposto dai gruppi politici, vera garanzia per la tenuta e gli equilibri interni alla maggioranza

Scafati. Nuova giunta: Salvati firma il compromesso di legislatura.

C’è l’accordo per la governabilità della città dopo una lunga crisi. Il sindaco Cristoforo Salvati presenta la sua nuova giunta. Nel nuovo esecutivo vengono riconfermati i sei ottavi della precedente giunta: Serena Porpora, Nunzia Di Lallo, Alessandro Arpaia, Raffaele Sicignano e Arcangelo Sicignano che verranno affiancati dalle nuove entrate rappresentate dall’ingresso di Pasquale Vitiello e Daniela Ugliano i dissenzienti. Salvati evidenzia l’importanza di questa nuova sinergia politica.

Un sigillo scritto.

Un sigillo di garantita stabilità sancito con un documento scritto, proposto dai gruppi politici, vera garanzia per la tenuta e gli equilibri interni alla maggioranza guidata dal sindaco Salvati. Tra le richieste dei gruppi politici della maggioranza anche una possibile rotazione delle deleghe e, soprattutto, quella della poltrona di vice sindaco che, almeno per il momento sembra saldamente nelle mani di Serena Porpora.

Chiarimenti sulla lettera al Prefetto.

Salvati puntualizza anche sulla recente segnalazione al Prefetto, da parte dell’opposizione, delle presunte anomalie denunciante in sede di consiglio comunale dalla stessa maggioranza.

L’amico Santocchio.

Salvati per l’occasione ha voluto rinnovare anche la sua fiducia e la stima al presidente del consiglio comunale sfiduciato Mario Santocchio al centro di un aspro dibattito politico tra le stesse fila della maggioranza.

Il servizio è di Aldo Severino

Guarda anche VIDEO – Campagna vaccinale a Sarno. Parla il dottor Bello