Controlli dei Carabinieri al Comune di Sarno per controlli assenteismo 

Controlli dei Carabinieri al Comune di Sarno per controlli assenteismo 

Controlli dei Carabinieri al Comune di Sarno per controlli assenteismo

Blitz anti assenteismo al Comune di Sarno, i carabinieri acquisiscono atti e tabulati per attenzionare gli orari di ingresso ed uscita di alcuni dipendenti, presenze ed assenze, certificati medici e altro. Le posizioni che sono finite ora sotto la lente di ingrandimento sono sei, con verifiche incrociate già avviate.

Il controllo, durato diverse ore, a Palazzo San Francesco, è scattato nella mattinata di ieri, quando sono arrivati dodici militari agli ordini del comandante Toni Vitale. In rassegna sono passati, pare, in particolare, alcuni documenti che segnano il timbro di ingresso ed uscita dei dipendenti, atti con licenze, ma anche tabulati telefonici.

Dalle prime verifiche già effettuate nella giornata di ieri, non vi sarebbe alcun elemento sospetto, ma ancora oggi si continuerà ad analizzare la documentazione. Non è la prima volta che al comune di Sarno sono avviati controlli sul personale in servizio con blitz anti assenteismo.

I PRECEDENTI

Già in passato, i carabinieri si erano concentrati sugli spostamenti di due dipendenti con relativi timbri di ingresso. E verifiche erano state avviate anche dai vigili urbani che, elenco alla mano, avevano verificato presenze ed assenze dei dipendenti, in alcuni casi in seguito a segnalazioni e denunce che ne avevano circostanziato l’ evento.