VIDEO – Angri. Verde pubblico maggiore attenzione e controlli

Angri. Maggiore cura e attenzione al verde pubblico. L'assessore delegato Maria Immacolata D'Aniello fa il punto della situazione

Angri. Verde pubblico maggiore attenzione e controlli.

Erbacce e incuria sono la dominante in Via Leonardo Da Vinci. La denuncia dello stato di abbandono è stata fatta da alcuni genitori esasperati dal degrado che letteralmente insidia ogni attività all’aperto dei giovani che si ritrovano nei pressi della struttura del plesso scolastico nel popoloso rione. Poca manutenzione del verde che diventa difficile “priorità” per la delegata azienda speciale “Angri Eco Servizi” nonostante gli sforzi e le sollecitazioni dell’assessore delegato Maria Immacolata D’Aniello “incastrata” dai procedimenti dirigenziali che impediscono, di fatto, un’azione ad ampio raggio sul territorio.

La discarica di Fondo Caiazzo.

Non passa inosservata la discarica di rifiuti speciali che si è formata nell’area di Fondo Caiazzo. Un cumulo che in corso di formazione proprio alle spalle dello stadio “Novi” alimentato anche dalla scriteriata ineducazione verso l’ambiente di chi conferisce impunemente in una zona scarsamente controllata quindi àmbito riferimento di conferimento per lo scarico di materiale da risulta e altri rifiuti speciali.

Il servizio è di Aldo Severino

Leggi anche Angri. Fondo Caiazzo discarica abusiva nel centro cittadino