VIDEO – Angri. Settantadue nuovi alloggi popolari a Fondo Badia?

Angri. Settantadue alloggi di edilizia residenziale calmierata potranno essere realizzati a Fondo Badia ex area dei prefabbricati post sisma 1980

Angri. Settantadue nuovi alloggi popolari a Fondo Badia?

Settantadue alloggi di edilizia residenziale calmierata potranno essere realizzati a Fondo Badia ex area dei prefabbricati post sisma 1980. La Regione Campania ha infatti approvato il finanziamento Per il progetto di riqualificazione urbana di Fondo Badia già approvato dalla Regione Campania nel 2017, quando venne presentato il progetto per la realizzazione di 72 alloggi popolari a canone sostenibile e destinati alla fascia di popolazione, anche monoreddito, che vive in uno stato di forti difficoltà economiche.

Un nuovo quartiere popolare.

Il progetto di riqualificazione urbana di Fondo Badia prevede anche la realizzazione di servizi e infrastrutture. I tempi della realizzazione potrebbero essere molto stretti come anticipa il primo cittadino.

Il servizio è di Aldo Severino

Guarda anche VIDEO – Pagani. Consiglio comunale con attenzione su Scuola e Sicurezza