Angri. Si celebra la giornata mondiale della Croce Rossa.

L’evento si svolgerà sabato 8 maggio in piazza Crocifisso davanti alla sede comunale, rispettando tutte le norme anti covid.

Sabato 8 maggio, Mezzaluna Rossa e  i Volontari della  Croce Rossa Italiana – Comitato di Agro – daranno vita a  un evento in piazza Crocifisso davanti alla sede comunale.

L’obiettivo delle celebrazioni di questa giornata  e dunque della manifestazione in Piazza, è quello di far conoscere alla cittadinanza quali sono i compiti svolti dai Volontari della Croce Rossa.

L’omaggio al fondatore della Croce Rossa Henry Dunant.

Rispettando  tutte le norme anti Covid e mantenendo le dovute distanze , i Volontari renderanno omaggio sia al fondatore della Croce Rossa, Henry Dunant, nato proprio  l’8 Maggio nel  1828,  e ricorderanno l’impegno nella lotta alla pandemia ed in tutte le altre attività realizzate senza sosta di tutti i volontari.

 #inarrestabili

L’hashtag di questa giornata è  #inarrestabili, come inarrestabile è stato, dall’inizio dell’emergenza Covid, l’operato della Croce Rossa Italiana  nello specifico del Comitato di Agro su diversi fronti: il supporto ai contagiati e/o agli immunodepressi, la cooperazione nei Centri vaccinali, la realizzazione e  la consegna di pacchi alimentari per le famiglie indigenti, le attività di sensibilizzazione tramite la DAD agli studenti degli istituti scolastici. Un vera e sacrificante “opera” che solo la passione e l’essere volontario può far nascere.

Croce Rossa Italiana Angri
Croce Rossa Italiana Angri

La dichiarazione della Presidente Angela Emanuele.

In merito all’evento, la Presidente del Comitato di Agro della Croce Rossa Italiana, Angela Emanuele, dichiara: “ Siamo onorati che in tutti i comuni d’Italia, Angri compresa, venga celebrata e riconosciuta la dedizione dei Volontari di Croce Rossa: persone comuni che però hanno deciso di formarsi e di dedicare un po’ del proprio tempo libero a favore della collettività e di chi ne abbia bisogno. “