Angri. Lavori fermi per la nuova scuola di Via Dante Alighieri

Angri. Il nuovo plesso della costruenda scuola di Via Dante Alighieri resta ancora un cantiere aperto

Angri. La futura sede della scuola Galvani Opromolla
Angri. La futura sede della scuola Galvani Opromolla

Angri. Lavori fermi per la nuova scuola di Via Dante Alighieri.

Il nuovo plesso della costruenda scuola di Via Dante Alighieri resta ancora un cantiere aperto. Una situazione di stallo dettata da molteplici fatti legati all’emergenza COVID ma anche alla mancata approvazione del bilancio previsionale che, in effetti, sta paralizzando ogni attività amministrativa in città.

Lavori fermi per molteplici fattori.

I lavori del lotto per l’ultimazione del piano terra, per un importo complessivo di circa 600 mila euro, sono fermi a causa della pandemia COVID, dicono dal settore tecnico “lavori pubblici”. La giunta Ferraioli con due distinte delibere approvate lo scorso giugno 2020 ha licenziato anche il completamento del secondo e terzo piano del plesso, lavori per un importo di circa 250mila euro finanziati con i fondi della legge 219 e bloccati dalla mancata approvazione del bilancio previsionale.

In attesa del completamento.

L’ufficio tecnico avrebbe intenzione di prendere in carico l’intera opera soltanto a lavori ultimati e non parzialmente come in previsione in un primo tempo ante pandemia quando gran parte del plesso sarebbe stato assegnato al Terzo Circolo Didattico che ha, proprio nel plesso, avuto storicamente la sua sede direttiva ora provvisoriamente collocata nella struttura scolastica in Viale Lazio. Per questa ulteriore variante, non prevista, vi fu pressione sul sindaco Ferraioli affinché parte della struttura venisse assegnata alla segreteria e alla direzione del Terzo Circolo Didattico, una variante in corso d’opera che sarebbe incisa in maniera determinante rallentando i lavori di ultimazione.

Tempi incerti.

Il completamento del III lotto della scuola rientra programma delle opere pubbliche per il triennio 2020/2022 e nell’elenco annuale per l’anno 2020 nel quale è incluso anche il progetto per il completamento delle aree esterne ma la quale realizzazione e l’ultimazione resta legato al bilancio previsionale non ancora approvato. Slitta quindi a data da destinarsi e non ci sono tempi certi per l’apertura del nuovo plesso.

Luciano Verdoliva

Guarda anche VIDEO – Angri. Salerno. Scuola Alighieri verso l’ultimazione dei lavori