Sarno, ucciso con una coltellata al cuore, fermato il figlio

Carabinieri
Carabinieri

Sarno, ucciso con una coltellata al cuore, fermato il figlio

Era stato trovato in casa senza vita, il 65enne di origini ucraine residente da anni a Sarno. Oggi è stato fermato il figlio.

Lo avrebbe ucciso con una coltellata al cuore.

Le indagini tecnico – scientifiche si erano subito concentrate in ambito familiare.  Era stata la moglie della vittima a raccontare di una lite tra il marito ed il figlio 41enne.

Secondo la ricostruzione, il colpo mortale sarebbe stato sferrato per futili motivi nel corso della lite, il 41enne sarebbe stato anche sotto effetto di sostanze stupefacenti al momento dell’aggressione mortale al padre.