Scafati. VIDEO. Il Centro sportivo di Via della Resistenza abbandonato

Scafati. L'area attrezzata di Via della Resistenza con tre campi da tennis di cui uno coperto resta totalmente abbandonata e mai aperta al pubblico

Scafati. Il Centro sportivo di Via della Resistenza abbandonato.

L’area attrezzata di Via della Resistenza con tre campi da tennis di cui uno coperto, vede l’avvio dei lavori nel 2015 con i fondi Più Europa con uno stanziamento di circa 700.000. I lavori nel luglio 2019 all’insediamento dell’amministrazione Salvati risultavano ultimati e uno dei primi atti fu l’approvazione, con voto unanime del Consiglio Comunale – maggioranza e opposizione – della cessione all’ENEL del suolo per la cabina elettrica. Da allora nulla di concreto, è stato fatto, ne è partito il bando per l’affidamento in gestione. Ora purtroppo sono necessari lavori per rendere funzionale e agibile l’opera nel frattempo in parte deteriorata e vandalizzata.

Lo stato di abbandono e le competenze.

Uno stato di abbandono dettato anche dai continui passaggi di competenza e delle deleghe tra gli assessori delegati e i dirigenti del settore che non hanno permesso la pianificazione di un progetto di concreto recupero della struttura sportiva.

Il servizio è di Tiziana Zurro

Guarda anche VIDEO – Scafati. Russo: “Parco e pista ciclo pedonale dimenticate”