Angri. Parte la sosta a pagamento e città libera da auto

Angri. Prima giornata di sosta a pagamento in città ed è stata calma piatta. Stalli parzialmente sgombri di auto che nei giorni precedenti occupavano ogni stallo possibile

Angri Strisce blu foto Rosario Corrado Mancino
Angri Strisce blu foto Rosario Corrado Mancino

Angri. Parte la sosta a pagamento e città libera da veicoli.

Prima giornata di sosta a pagamento in città ed è stata calma piatta. Stalli parzialmente sgombri di auto che nei giorni precedenti ingolfavano all’inverosimile ogni possibile spazio di sosta e aria sostanzialmente pulita. Alcuni avventori si sono detti addirittura soddisfatti della nuova situazione che permette un maggiore flusso negli esercizi commerciali della città.

Effetto parcometro.

È il rovescio della medaglia. Lo stazionamento nelle strisce blu permette, ora, una più veloce rotazione per la sosta dei veicoli anche se non si placano le polemiche circa le nuove modalità di gestione. Dai banchi della minoranza Alberto Milo chiede maggiore chiarezza sul nuovo servizio ventennale ed è pronto a presentare ricorsi ed esposti nelle opportune sedi.
RePol

Agro24Spot