Pompei. Convegno “Procida e la ripresa turistica”

La comunità procidana è riuscita con la direzione del Manager Culturale Agostino Riitano, ad ottenere il titolo di Capitale Italiana dell Cultura per l’anno 2022.

Con un progetto di innovazione sociale a base culturale, Procida, un piccolo borgo del golfo di Napoli, ha tenuto testa a città “ben più attrezzate” e per queste sue peculiarità, bellezza, tradizioni e appeal internazionale, è diventata un “modello da esportare”. Nell’incontro che si terrà nel nuovissimo e accogliente albergo Habita 79 – Hotel & Spa in Pompei, sabato 22 maggio, alle ore 10,30, il laboratorio creativo Sensi di Giuseppe Scagliarini, con il Patrocinio Morale del Comune di Pompei, ospiterà, alla presenza del Sindaco Carmine Lo Sapio, l’Assessore al Turismo di Procida Leonardo Costagliola ed il Manager Agostino Riitano. Quest’ultimo oltre che illustrarci i progetti che l’isola metterà in campo il prossimo anno, ci presenterà il suo ultimo libro “Artigiani dell’immaginario – cultura, fiducia e cocreazione”, per affermare che una comunità di patrimonio, come nel caso di Procida, agisce e genera continuamente patrimonio culturale.

Sarà inoltre presente parte della società civile pompeiana, i giovani, le associazioni, le imprese, gli artisti e gli artigiani che, stabiliranno con la comunità procidana, un “gemellaggio ideale”, attraverso progetti e proposte di collaborazione, in vista di una tanto auspicata ripresa sociale ed economica del territorio e per il rilancio turistico, a partire da questa estate.