Dramma a Poggiomarino: muore durante partita calcetto

Poggiomarino, un tragico destino. Un 29enne è morto ieri sera durante una partita di calcetto organizzata per ricordare il fratello deceduto anni fa in seguito ad un incidente in bicicletta

Ambulanza 118
Ambulanza 118

Dramma a Poggiomarino: muore durante partita calcetto.

Poggiomarino, un tragico destino. Un 29enne è morto ieri sera durante una partita di calcetto organizzata per ricordare il fratello deceduto anni fa in seguito ad un incidente in bicicletta. Una morte che ha scosso la comunità di Poggiomarino, tanto che il sindaco Maurizio Falanga ha annullato la celebrazione del 75esimo anniversario della Festa della Repubblica italiana.

Le parole del sindaco.

“Oggi ricorre la Festa della nostra Repubblica. Una ricorrenza importante per noi e per la nostra storia – afferma il sindaco Falanga -. Purtroppo Poggiomarino piange la scomparsa di un suo giovane figlio che si ricongiunge all’amato fratello Rocco. Ieri sera abbiamo preferito annullare la cerimonia di accensione delle luci tricolori sulla facciata della casa comunale in concomitanza della tragica notizia – fa sapere il primo cittadino -. Non ci sono parole per esprimere il cordoglio verso la famiglia già così duramente colpita. In questo giorno che doveva essere di festa, esprimo la vicinanza di tutta la nostra comunità per la scomparsa del giovane Giuseppe”.

La Presse

Guarda anche VIDEO – Angri. Festa della Repubblica anche per la nuova libertà

Agro24Spot