Corbara. Il sindaco Pentangelo scrive all’onorevole Ferraioli

Corbara. Dopo la visita al hub vaccinale della città il primo cittadino Pentangelo, con un lettera, ha formalmente ringraziato la Deputata della Repubblica Marzia Ferraioli

Pietro Pentangelo sindaco di Corbara
Pietro Pentangelo sindaco di Corbara

Corbara. Il sindaco Pentangelo scrive all’onorevole Ferraioli.

Dopo la visita al hub vaccinale situato nel Palazzo di Vetro della città il primo cittadino, con un lettera, ha formalmente ringraziato la Deputata della Repubblica Marzia Ferraioli. L’onorevole Ferraioli ha voluto evidenziare l’eccellenza del sito vaccinale dandone ampio risalto mediatico nazionale. Di seguito la lettera del sindaco Pentangelo.

La lettera.

“Egregio Onorevole, ho avuto modo di leggere con estrema gioia le dichiarazioni con le quali ha voluto esprimere il suo personale apprezzamento per l’operato del Centro Vaccinale di Corbara che, allocato presso il cd. Palazzo di Vetro, sta erogando dagli ultimi giorni di Febbraio 2021 innumerevoli dosi di vaccino per il territorio non solo dell’Agro Nocerino Sarnese ma dell’intera Provincia di Salerno. Con soddisfazione accolgo questo Suo attestato di stima che si unisce ai continui messaggi di riconoscenza che molteplici cittadini, motu proprio, ci inviano. La ringrazio a nome di tutti coloro che in questi quattro mesi hanno lavorato instancabilmente ed ai quali indirizzo le Sue parole, così come mi sono fatto portavoce dei saluti di affetto, spesso commoventi, ricevuti da persone vaccinate nel nostro HUB. Il lavoro svolto dal Dipartimento di Prevenzione ASL Salerno è stato formidabile e tutti hanno sentito la necessità di ringraziare il personale, a vario titolo coinvolto, per il contributo continuo e incessante fornito in questo delicato momento che il Paese si trova a vivere. Mi pregio di trasmettere questa mia lettera al Direttore Generale dell’Asl Salerno, Dott. Mario Iervolino, perché condivida l’attestato di stima che da Lei promana con tutto il personale dell’ASL che, in questi mesi, è stato impegnato alacremente sul nostro territorio dapprima con i test molecolari ed in seguito con l’attività di vaccinazione. L’impegno profuso è stato svolto con professionalità e con un innegabile sentimento di cura ed attenzione verso i cittadini. Mi corre l’obbligo, nel contempo, segnalarLe lo strenuo lavoro svolto dalle Associazioni di Protezione Civile di Corbara e Sant’Egidio del Monte Albino che hanno saputo declinare nel migliore modo possibile le delicate fasi di coordinamento delle attività e di assistenza alla popolazione. A loro va la mia personale gratitudine. Ringrazio, infine, Lei per il pubblico attestato di stima che ha voluto rivolgermi. Sono tanti i pensieri che si affastellano nella mia mente, ma vi è uno che più di ogni altro mi accompagna ogni giorno: mi piace pensare che in tutti questi mesi, per ogni necessità, la mia presenza fisica costante abbia sostenuto i cittadini, da qualunque territorio provenissero, ad affrontare situazioni angoscianti e, spesso, addirittura drammatiche. Ho cercato, per quanto possibile, di rappresentare al meglio lo Stato che tutti, ogni giorno, serviamo, con la speranza che quanto finora fatto sia stato utile a rafforzare il legame di fiducia che lega una Comunità alle Istituzioni. Con i sensi della mia più alta stima” in calce la firma del primo cittadino Pietro Pentangelo.

Guarda anche VIDEO – Corbara. Il centro vaccinale al centro degli open day

Agro24Spot